Justfog P16a - La recensione

La Justfog P16a è l’evoluzione del vecchio kit modello Justfog Q16. Si tratta di una delle migliori sigarette elettroniche per effettuare il passaggio da sigaretta tradizionale alla e-cig. Lanciata nel 2017, la P16a sta conquistando il mondo degli svapatori. È caratterizzata da un tiro molto simile alle sigarette con tabacco (detto tiro di guancia o MTL), il che permette al fumatore di effettuare la transizione in modo sereno abbandonando definitivamente “le bionde”. La P16a è leggera, compatta, potente e duratura nel tempo. È il modello da tiro da guancia più venduto al mondo. Il kit consente di utilizzare qualsiasi tipo di liquido, sia con che senza nicotina. Si possono adoperare anche le basi neutre a cui aggiungere l’aroma a secondo il proprio gusto. È facile da utilizzare e può essere adoperata anche dai meno esperti. Il serbatoio si ricarica facilmente e non vi sono perdite di liquido. Rispetto al suo predecessore, la Justfog P16a è più elegante e ha migliorato il sistema che garantisce la tenuta dei liquidi. Su questo modello è montato l’atomizzatore con chiusura child proof e un sistema che consente di gestire il flusso d’aria per regolare il tiro.
La batteria J-easy 3 è da 900 mAh che garantisce una buona durata

Il kit di partenza comprende:

  • 1x batteria J-Easy3
  • 1 cleromizzatore P16a
  • 1 manuale d’istruzioni in italiano

Il cleromizzatore/atomizzatore ha un diametro di 16 mm, un serbatoio con capacità di 1,9 ml in policarbonato, resistenza da 1,6 ohm e attacco 510.
La batteria J-easy 3 è caratterizzata da una dimensione di 23x17x26 mm, batteria da 900 mAh, range di tensione da 3,4 a 4,2 V, resistenza da 1,0 a 3,0 ohm e attacco 510 thread 100%
Compatibile con TPD UE Sistema di apertura anti-bambino.

 

La nostra opinione sulla Justfog P16a

Abbiamo usato questo dispositivo molto a lungo e possiamo dire che siamo rimasti pienamente soddisfatti! La produzione di vapore e la resa aromatica sono eccellenti. Il rapporto qualità/prezzo è altissimo. La durata della batteria soddisfa quasi una giornata. Si ricarica velocemente (circa 30min con un adattatore da muro da 2.1mAh) e comunque si può continuare ad usare il dispositivo anche collegato alla rete.
 Il consumo di liquido è basso: una ricarica dura un’intera giornata, con utilizzo non compulsivo!
Naturalmente il consumo di batteria e di liquido dipende dal modo con cui si svapa.  La ricarica del liquido, invece, non ci ha convinto completamente. Infatti per ricaricare il liquido bisogna smontare l’atomizzatore dalla batteria capovolgerla e svitare la base. Visto, però, che le ricariche non sono molto frequenti non è un grande problema anche se ci saremmo aspettati qualcosa in più, magari una ricarica top fill, ma non si può avare tutto dalla vita! In conclusione è sicuramente un ottimo dispositivo per chi vuole passare alla sigaretta elettronica… Consigliato! 

Pro e contro della Justfog P16a

Scopriamo ora insieme quali sono i pro e i contro di questa sigaretta elettronica:

Pro

  • Kit completo
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Tiro molto simile alla sigaretta
  • Facile reperibilità dei ricambi

Contro

  • Manca cavetto USB per la ricarica
  • Ricarica del liquido dal basso